mercoledì 10 febbraio 2016

Sei

Sei il cielo azzurro dopo la pioggia della notte
Sei le note della tua chitarra che mi fanno cantare
Sei il profumo del pane mentre cammino
Sei l'aria fresca che sul viso mi sveglia
Sei le alpi in lontananza, bianche e lucenti
Sei le feste del nostro cane al ritorno.

Tutto questo è vita e tutto questo siamo noi:
meravigliosi.


Nessun commento:

Posta un commento