martedì 2 agosto 2016

#clandestino

Clandestino: che è fatto di nascosto, e si dice per lo più di cose fatte senza l’approvazione o contro il divieto delle autorità. Durante e dopo la seconda guerra mondiale, le espressioni movimenti, gruppi e altre simili sono state adoperate con riferimento all'attività politica svolta dai partiti antifascisti.

Nessun commento:

Posta un commento