sabato 27 agosto 2011

Virus

....il tuo veleno ha infettato il mio cuore e ora ha inizio il sogno. Come un virus che si espande e prende il mio corpo piano piano risalendo lungo le vene e le arterie fino a possedermi completamente. Ma non sto morendo: Inizio ora a vivere. Sarà reale o frutto dell'allucinogena sostanza che mi hai iniettato? Si sta bene in questo sogno: caldo, rosso, piacevole, mi sento a casa. Tutto è diverso. Sembra di aver trovato la chiave: quella che apre le porte della percezione delle cose, quella che consente di volare sopra, staccarsi e vedere con occhi diversi ogni cosa, la chiave di lettura del cuore.

Nessun commento:

Posta un commento