giovedì 5 luglio 2012

Scende la sera

La sera
in campagna
la noti subito
mentre attraversi i campi con la tua bicicletta
La vedi nel riverbero del sole sui prati pieni di grano ancora da mietere
nelle gesta dei contadini che si affaccendano coi loro trattori
negli occhi di un cane che attende seduto il suo padrone.
La senti nella brezza che scuote le cime
e che porta con se un caldo profumo di fieno.
Le genti stanche che si rifugiano all'ombra dei portici delle case coloniche
riuniti attorno a un tavolo
sorseggiando un bicchiere di vino
e raccontandosi le vicende del giorno appena trascorso
mentre il sole pian piano allenta la sua morsa
e scende laggiù
sul confine tra cielo e terra
là dove tutto tace.

Nessun commento:

Posta un commento