lunedì 9 aprile 2012

Era un giorno d'aprile la prima volta che ti vidi
non fu semplice incontrarti
ma fu semplice stare con te
mi nutrii della tua anima
la trovavo splendida e lucente
rischiarava l'ombra dei miei pensieri.
Mi chiedo ora perchè
perchè non sono stata capace di aspettare
di riuscire a dare a te lo stesso nutrimento
cosa mi ha impedito di continuare a godere della tua luce?
Forse nella mia anima ci sono troppi lati bui che spesso affiorano
a inquinare quello che di bello mi aveva riservato l'amore
o forse avevo solo bisogno di starti vicino.

Nessun commento:

Posta un commento