lunedì 19 novembre 2012

Ho tanti te

Ho tanti te nei miei occhi
ho dipinto la tua immagine
nitida e reale
so come sarai
ti incontrerò
e non ci saranno ma
io saprò
tu saprai
due cerchi perfettamente concentrici
l'uno nell'altro

Arriverai come pioggia d'estate
non per soddisfare il mio bisogno
ma perché siamo fatti per stare insieme
ora siamo soli nel mondo.



Il volo del condor solitario sul Gran Canyon



Nessun commento:

Posta un commento