domenica 29 settembre 2013

Verso la montagna ci sono i caprioli



Da piccola ho sempre guardato il cielo. Mi sdraiavo nel sedile dietro della macchina, quando andavamo in montagna. La testa batteva contro il bracciolo nelle curve ma rimanevo lì a guardare le nuovole passare. Mi piaceva scrutare quell'azzurro.
Ora quando vado in montagna cerco sempre i caprioli. Scruto il verde per vedere quegli occhioni neri che ti fissano quando gli passi vicino: due balzi e sono nel bosco.

La natura per un attimo si scopre nella sua bellezza.

Nessun commento:

Posta un commento