mercoledì 26 marzo 2014

La grande angoscia americana

[...] Pensare in universali significa far parte di una società dove non siano, come credono gli sciocchi, aboliti il dolore, l'angoscia spirituale o fisica, la problematicità della vita, ma esistano gli strumenti per condurre una comune concorde lotta contro il dolore, la miseria, la morte. [...]

Cesare Pavese 12 03 1950 - su L'Unita' 

Nessun commento:

Posta un commento