venerdì 28 marzo 2014

Un giorno devi andare

[...] e così un giorno sai che devi andare, devi essere, devi sperare [...]

[...] Vi ricordate di noi solo quando venite oltre il fiume per comprare la "roba", per stare con le nostre ragazzine [...]

Un giorno devi andare di Giorgio Diritti

Nessun commento:

Posta un commento