lunedì 23 novembre 2015

Accidenti!

Che rabbia! Sono poche le volte che nella vita non sono entrata in sintonia con un luogo o con delle persone e me le ricordo tutte.
Dico che rabbia perché so che magari non è tutta colpa del contesto e che una buona mano la sto dando io alla situazione ma non riesco a fare un gradino in piu.
Autodifesa, disagio, assenza di coinvolgimento...
Essere forti e mirare agli obiettivi: queste sono le uniche cose che servono ora.
Forse nella vita mai ho affrontato un cambiamento così grosso. In parte devo dire che sono felice perché ho affrontato tutto con calma e determinazione, dall'altra credevo che fosse più indolore....come attraversare un ponte....ma così non è.
Si riparte da zero e si ritorna a dover dimostrare e affermare la propria individualità, marcare i confini e prendere le dovute misure.
Faticosa vita fossi così bella sempre senza dover mostrare le tua fastidiosa propensione alla difficoltà!

Nessun commento:

Posta un commento