giovedì 27 febbraio 2014

Profitto

Il profitto,  quale demonio più grande!
Io vorrei sapere fino a che punto una persona può arricchirsi speculando su tutto e tutti senza farsi delle domande. Sono convinta che avere più degli altri deve portarti prima o poi a un punto in cui dici "ma è veramente giusto che io possieda tutto questo?". L'etica questa grande sconosciuta dovrebbe portare la mente ad una dimensione umana riconducendoti al concetto di condivisione.
Nel mondo occidentale chi è cosi ricco ha perduto l'oggettività, non si è mai fermato a pensare che più della metà del mondo ha problemi di cibo, malattie, guerre. 
Come si può essere felici se non lo sono tutti?

Nessun commento:

Posta un commento