lunedì 28 dicembre 2015

Il vero tesoro

Uomini
avidi bramano denaro e potere
accecati nell'anima
ingurgitano mondi
infondono dolore
privi di coscienza
procedono.

L'essenza della vita
gravita oltre la loro cattiveria
non la raggiungeranno
non riusciranno a percepirne la bellezza.

I custodi
ignari procedono nel loro compito
fino al giorno in cui la loro ingenuità
sarà spazzata via dal fragore del male.

L'uomo giunge al capolinea della sua storia:
non riesce più a sentire
ad emozionarsi e proteggere la vita.

Grazie Miyazaki!

Il suo film finisce bene: dà un'altra possibilità alla vita ma nascondendola dall'avidità del genere umano. Cosa sapremo fare noi?!



Isola di Laputa

Nessun commento:

Posta un commento