giovedì 16 giugno 2016

#unsenso

Ho letto che la felicità non lascia il segno ed è per questo che ce ne scordiamo in fretta. La ritroviamo solo quando ci viene tolta e solo allora cerchiamo di sentire qual'era la sensazione che ci dava. Ebbene ogni volta che ci sentiamo appagati e che non abbiamo bisogno di null'altro per esistere amiamo quel momento, assaporiamolo e facciamolo nostro, consapevoli che in un soffio tutto questo potrebbe essere spazzato via perché questa è la vita, ma allora sapremo che abbiamo vissuto e che ne è valsa la pena.

Nessun commento:

Posta un commento