domenica 24 aprile 2011

Dolci lidi


Passeggiando su questa nuda spiaggia
osservando i gabbiani che armoniosi rompono la perfezione di questo cielo tinto di rosa
l’acqua che con il suo morbido e lento movimento
viene verso di me e si ritira subito dopo
su questa spiaggia cancella le impronte, i disegni
di quelli che sono passati
e lo fa’ da sempre con costanza esemplare.

Quante cose ha visto questo mare
quante persone si sono bagnate in queste acque
eppure è ancora qui:
una certezza innegabile.

E qui vengo quando voglio pensare,
a quest’ora del giorno in cui
tutto sta per volgere al termine,
ora in cui è più facile fare pace coi propri pensieri
coi propri sensi di colpa
sperando che quell’acqua li porti via con se.

http://jackeyed.com/    FOR WANDA - la canzone che mi ha accompagnata

Nessun commento:

Posta un commento