giovedì 21 aprile 2011

Solitudine

La solitudine umana è una condizione sacra: si può essere soli per scelta, per condizione, per malattia, per mancanza d’amore.
Saper trarre ogni risorsa da questa condizione è l’essenza della felicità.
Capire prima di tutto chi siamo e qual è il nostro percorso è fondamentale per il raggiungimento di uno stato di serenità assoluta. Ogni cosa che avviene in seguito è valutata realmente, senza dubbio alcuno.

Nessun commento:

Posta un commento