venerdì 1 aprile 2011

Agisci

Ci pensi a come sarà quando nella tua giornata non ci sarà più spazio per il lavoro, per la palestra, per l’uscita in birreria, per la partita di calcio con gli amici. Vedrai la tua vita scivolarti dalle mani. Ti alzerai senza un obiettivo dovrai pensare a come riempire il tempo che diventerà interminabile, pesante, incessante. E ripenserai a quando maledivi le mattine in cui ti svegliavi per andare al lavoro, a quando non avevi tempo da dedicare ai tuoi interessi, alla tua famiglia, alla cura della casa, alla crescita dei tuoi figli, a quando volevi che la giornata fosse di 48 ore per poter fare tutto quello che avevi in mente. Per cui vivi ora, adesso che hai tutti i modi e le possibilità di farlo, gusta la vita e non rimanere sempre fermo, agisci! E’ l’azione che determina delle risposte, risposte che ti aiuteranno a capire quali sono le cose che vuoi, cosa ti rende felice, cosa vedi nel tuo futuro: solo così non avrai rimpianti.

Nessun commento:

Posta un commento