domenica 15 maggio 2011

Jacques Prévert - Paris at night



Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte
il primo per vederti tutto il viso
il secondo per vederti gli occhi
l'ultimo per vedere la tua bocca
e tutto il buio per ricordarmi queste cose
mentre ti stringo fra le braccia.

Nessun commento:

Posta un commento