martedì 27 dicembre 2011

Coperte

Sono le mie coperte

intrise di sangue
      sgorgante dal cuore
di sesso crudele
     privo d'amore
di lacrime amare
     versate per dolore
dolore di una perdita, di un abbandono.

Nessun commento:

Posta un commento