mercoledì 30 maggio 2012

Pensieri

Un giorno come questo quattro passi per strada, cielo sereno, bella temperatura, pochi problemi in testa e ottimi motivi per essere felice. Eppure proprio in un giorno come questo una tremenda disgrazia si abbatte su questa terra, veloce come un fulmine. Bastano pochi secondi e il dolore, lo strazio, il terrore, l'angoscia riempiono i nostri cuori. Nulla è come prima. Intorno regna la desolazione. La gente piange.
Non penseresti mai che in un attimo, pochi secondi, la vita possa cambiare in modo così radicale.
Il sole là in alto non è più un buon motivo per essere felice.

Nessun commento:

Posta un commento