martedì 24 gennaio 2012

Eugenio Montale

Eugenio Montale (Genova 1896-Milano 1981) è uno dei massimi poeti italiani, ha influenzato ampiamente la poesia del Novecento mondiale a partire dalla raccolta d'esordio Ossi di seppia del 1925; è stato anche giornalista, traduttore, critico teatrale e musicale. Tra i numerosi riconoscimenti che ricevette, spiccano la nomina a senatore a vita nel 1967 e sopratutto il premio Nobel per la letteratura del 1975.

Nessun commento:

Posta un commento