mercoledì 9 febbraio 2011

open 24hours

24ore sempre aperto
c'è un signore di mezz'età
capelli grigi
grembiule nero lungo, da oste
la sa lunga sui vini
ne ha tanti nello scaffale a fianco del bancone
sembra burbero
ma in fondo è simpatico.
Sono andata al suo bar sempre solo quando il buio s'era già mangiato la città,
mi sono seduta o per fare colazione o per leggere il giornale
e alla fine due chiacchere le abbiamo sempre scambiate:
sulle abitudini della gente della notte, sui tipi di birra e le varie pastorizzazioni,
sulle cantine produttrici di vini pregiati
è un'ottima compagnia
per anime solitarie che vagano nella notte


sono tornata in quel bar più volte
con gente diversa
ma lui si ricordava di me
di quella volta che ho preso un Nero d'Avola alle sei di un nevoso pomeriggio di novembre
in compagnia di una persona che prese una cioccolata calda e una birra

sarà stato l'accostamento

indimenticabile

Nessun commento:

Posta un commento