lunedì 13 febbraio 2012

San Valentino

Grandi cuori rossi
teneri peluche
sdolcinate parole d'amore...
....come se bastasse tutto questo a fare l'amore.

Domani è un giorno con diversi schieramenti: quelli convinti che odiano San Valentino in ogni suo forma, che al posto di ascoltare la radio in macchina perchè trasmette amore ogni minuto mettono heavy metal a go go e la sera vanno a festeggiare con gli amici la serata single; quelli che "ma io no non lo festeggio non faccio mai regali e nemmeno li voglio, è una festa consumistica" poi ci rimangono male se qualcuno non ha nemmeno un pensiero per loro; quelli che lo amano e ci mettono tutta la grinta del mondo per escogitare qualche cosa di carino che si ricordi. E io dove mi sintonizzo? Mah alla fine devo dire che non c'è bisogno che qualcuno ricordi all'innamorato che è il giorno dell'amore istituendo una festa ufficiale. San Valentino dovrebbe esserlo tutti i giorni se uno è innamorato. E' però anche vero che ricevere comunque un pensiero che sia una parola, un fiore, una canzone alla radio fa sempre molto piacere. La chiave della storia sono sempre le aspettative! Mai averne. Tanto è comunque un giorno normale.



Nessun commento:

Posta un commento