mercoledì 22 dicembre 2010

Acetaia

Botti d'aceto,
in questa stanza fredda  e profumata,
allineate in batteria, più di 500,
ciliegio, olmo, noce,
sono lì da almeno un secolo,
come una grande famiglia,
ed ogni volta che una vita nasce
se ne aggiunge un'altra.
Tanto il tempo che ci vuole
per avere una piccola bottiglia del prezioso nettare.
L'amore, la dedizione, la cura,
la costanza nel tempo, la pazienza,
che lo faranno diventare un aceto pregiato,
proprio come si fa in una famiglia,
l'incontro, il percorso e la cura fino all'esplosione dell'amore in una nuova vita.
Ti ho pensato
proprio perchè ti ho amato davvero,
mentivo quando ho detto che non lo desideravo,
avrei voluto dedicarti tutto l'amore che potevo.

Nessun commento:

Posta un commento